Home Generale USR Calabria, Calvosa: “Prometto impegno attento al territorio”

USR Calabria, Calvosa: “Prometto impegno attento al territorio”

CONDIVIDI
  • Credion

Un messaggio che prefigura non soltanto un impegno professionale attento alle esigenze del territorio ma che richiama anche un legame con la terra di origine che diventa un punto di riferimento importante per l’azione da svolgere.

Maria Rita Calvosa, appena insediatasi con l’incarico di direttore generale dell’USR Calabria nell’incipit del suo messaggio augurale per l’avvio dell’a.s. scolastico non manca di sottolineare: “la Calabria, come sicuramente avrete appreso, è la mia Terra di origine, anche per questo, l’incarico, conferitomi dal Ministro Bussetti, mi onora e, nel contempo accresce il mio senso di responsabilità”.

Un incipit che inevitabilmente si presenta come un leit motiv per le riflessioni successive in cui emergono le note capacità amministrative del D.G. unite alle qualità umane che in un sistema complesso come si presenta la scuola, favoriscono la risoluzione dei problemi.

Insomma la figura giusta – da quanto si può capire interpretando il messaggio che concilia le considerazioni di Mintzeberg, studioso e accademico canadesi di scienze gestionali, secondo cui la burocrazia teorizzata  da Weber è la struttura più adatta a garantire un’amministrazione regolare e standardizzata e le funzioni e gli obiettivi dell’amministrazione scolastica sempre pronta ad affrontare nuove sfide che richiedono elasticità di pensiero e capacità umane.

Un messaggio che si può leggere ben in evidenza sul sito dell’USR Calabria che non è sfuggito al mondo della scuola e apprezzato da tanti, fra cui la CISL SCUOLA CALABRIA  che in una breve nota ne ha rilevato molto positivamente il contenuto, salutando la neo titolare dell’ufficio di Direttore Generale dell’USR Calabria.