Home Mobilità Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: i modelli per gli IRC, gli educativi e...

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: i modelli per gli IRC, gli educativi e gli ATA

CONDIVIDI

Con la nota 15379 del 19 maggio 2015 il Miur ha trasmesso, oltre alle istruzioni riguardanti le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, anche la modulistica che deve essere utilizzata dal personale interessato.

Mentre per il personale docente la trasmissione delle domande deve avvenire esclusivamente on-line (i docenti della scuola dell’infanzia e primaria ha dovuto inviarle entro il 30 giugno, mentre per gli insegnanti della scuola secondaria di primo e secondo grado c’è tempo fino al 15 luglio), dovrà avvenire in modalità cartacea la compilazione delle istanze per gli insegnanti di religione, per gli educativi e per il personale ATA.

Icotea

Per gli IRC il termine ultimo per presentare la domanda è il 15 luglio. I modelli da utilizzare sono UR1 (INSEGNANTE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA) e UR2 (INSEGNANTE DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA SECONDARIA DI I E DI Il GRADO).

Anche per il personale educativo vale il medesimo termine del 15 luglio. Il modello da compilare è il modello UE.

Infine, c’è più tempo per gli ATA, che dovranno produrre la domanda cartacea entro il 10 agosto, utilizzando il modello UN.