Home Valutazioni Valutazione delle scuole, quando dovranno essere aggiornati RAV e PTOF

Valutazione delle scuole, quando dovranno essere aggiornati RAV e PTOF

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’emergenza epidemiologica da COVID-19 e le connesse disposizioni per fronteggiarla, tra
cui la sospensione delle attività didattiche e l’introduzione della didattica a distanza quale modalità ordinaria di insegnamento/apprendimento a cui fare ricorso, hanno avuto un grande impatto sulle pratiche educative e didattiche e, allo stesso tempo, sui processi gestionali ed organizzativi.

Di fatto sono mancate le condizioni per realizzare i percorsi di miglioramento e le attività legate all’offerta formativa dell’Istituto inizialmente progettati.

Il Sistema di valutazione deve necessariamente ripartire dalla nuova situazione determinata a
seguito dell’emergenza per facilitare il lavoro delle scuole che intendano rivedere la propria progettualità strategica.

ICOTEA_19_dentro articolo

Con la nota 7851 del 19 maggio 2020 il Ministero ha fornito indicazioni per l’aggiornamento dei documenti strategici delle istituzioni scolastiche (Rapporto di autovalutazione, Piano di miglioramento, Piano triennale dell’offerta formativa).

Per quanto riguarda il RAV “considerato che l’autovalutazione è un processo che coinvolge tutta la comunità professionale e tenuto conto che la conclusione dell’anno scolastico sarà particolarmente gravosa per le situazioni determinate dall’emergenza, le funzioni per l’eventuale aggiornamento del RAV saranno messe a disposizione delle scuole all’interno della Scrivania del Portale SNV a partire dal mese di settembre“.

Inoltre, per poter accompagnare e guidare le istituzioni scolastiche nello svolgimento delle riflessioni propedeutiche all’aggiornamento del PTOF all’interno della piattaforma predisposta in ambiente SIDI verrà attivata dal mese di settembre 2020 la quinta sezione “Il monitoraggio, la verifica e la rendicontazione”. Sempre dal mese di settembre saranno attivate le funzioni per procedere alla revisione annuale e alla pubblicazione del PTOF così aggiornato. Ricordiamo che il PTOF è rivedibile annualmente entro il mese di ottobre, termine ordinatorio che negli ultimi anni scolastici è stato prolungato fino all’inizio della fase delle iscrizioni, vista la funzione del documento quale principale strumento di comunicazione tra la scuola e la famiglia e di presentazione dell’offerta formativa.

Quindi, in sostanza, le funzioni per rivedere i documenti strategici delle istituzioni scolastiche nelle piattaforme appositamente predisposte verranno attivate a settembre.

 

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese