Home Archivio storico 1998-2013 Generico Valutazione titoli concorso elementare

Valutazione titoli concorso elementare

CONDIVIDI
  • Credion

La Tabella di valutazione dei titoli (All. II) nei concorsi per esami a titoli per la scuola elementare, è stata approvata con il decreto ministeriale n. 396 del 24 settembre 1998, unitamente all’All IV – Tabella di valutazione dei titoli specifici relativi alla prova facoltativa di lingua straniera nel concorso magistrale.
Per quanto concerne la valutazione dei titoli scientifici, professionali ed artistici, invece, di cui al punto 4 dell’All.II, riportiamo il seguente criterio di valutazione, deliberato per le nove province siciliane, nella riunione plenaria del 28 luglio 2000 dei Presidenti delle Commissioni del concorso magistrale.

– Pubblicazioni libri, non inferiori a 40 pagine pubblicati da una casa editrice attinenti al mondo della scuola con esclusione di stampa eseguita da tipografia: punti 1,00
– Pubblicazioni articoli su riviste di argomento scolastico: punti 0,10
– Precedenti concorsi di tipo diverso: punti 1,00
– Precedenti concorsi dello stesso tipo: punti 2,00
– Diplomi di specializzazione polivalente:punti 0,25
– Diplomi di specializzazione monovalente: punti 0,15
– Diplomi di specializzazione altri ordini di scuola: punti 0,10
– Indirizzo di metodo didattico differenziato scuola elementare: punti 0,10
– Indirizzo di metodo didattico differenziato scuola materna: punti 0,05
– Attestati finali di studi attinenti alle attività di docenza rilasciati da Pubbliche Amministrazioni, enti stranieri, organismi o enti internazionali della durata almeno semestrale: punti 0,10
– Predisposizioni di inventari e cataloghi attinenti alle attività di docenza della scuola elementare: punti 0,05
– Libera docenza universitaria: punti 0,25
– Diplomi universitari di durata biennale di cui alla 341/90: punti 0,25

Icotea