Home Ordinamento scolastico Valutiamoci per migliorare, convegno a Salerno della Lisaca: liberi saperi Campania

Valutiamoci per migliorare, convegno a Salerno della Lisaca: liberi saperi Campania

CONDIVIDI
  • GUERINI

I Dirigenti scolastici della provincia di Salerno si sono costituiti come rete per affrontare problematiche lavorative quotidiane, ma, soprattutto, per puntare su qualcosa che ritengono imprescindibile per l’educazione e l’istruzione: la qualità dei saperi e delle competenze, la qualità d’aula, qualità delle procedure, qualità dell’universo

scuola.  Una organizzazione la cui missione è il raggiungimento del successo formativo di tutti gli alunni, senza lasciarne alcuno indietro.

Icotea

Nasce da qui la rete LISACA che  fa parte integrante del Marchio Saperi di Torino e si sviluppa autonomamente per offrire percorsi comuni a tutte le scuole aderenti e fungere da specchio, da amico critico.

E’ un modello peer to peer che tende al raggiungimento della qualità della scuola e nella scuola in tutte le sue accezioni.

I dirigenti salernitani più convinti che la qualità è il must di ogni organizzazione educativa, puntano dunque sulla crescita degli standard dei risultati anche attraverso simulazioni comuni e condivise, tenendo sempre in mente che qualità è evoluzione ed è funzionalità.

Da qui il Convegno

Valutiamoci per migliorare che si terrà a Salerno dal 28 al 29 ottobre 2016

Lisaca