Home Ordinamento scolastico Voti con la certificazione delle competenze

Voti con la certificazione delle competenze

CONDIVIDI
  • GUERINI

Sulla base del Dlgs 62 del 13 aprile 2017 col nuovo anno scolastico saranno operative le nuove modalità di valutazione che prevedono ancora i voti ma pure la certificazione delle competenze rilasciata, al termine della scuola primaria e del primo ciclo di istruzione, al fine di favorire l’orientamento.

Per agevolare il compito dei prof tuttavia, con uno specifico decreto, sarà definito un modello di certificazione con cui sarà illustrato anche il livello raggiunto nelle prove Invalsi, comprese le attività svolte nell’ambito dei temi obbligatori di “Cittadinanza e Costituzione”

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

Un ritorno all’antico, ma non troppo, riguarda il ritorno al giudizio sintetico sul comportamento, con la scomparsa del voto in decimi compresa dunque la non ammissione agli esami alla presenza di un voto insufficiente.

 per una valutazione insufficiente nel comportamento.

Per gli alunni con Dsa la valutazione degli apprendimenti, farà sempre riferimento al Pdp