Home Politica scolastica Zanetti: “Il blocco delle riforme è creato dalla conflittualità sindacale”

Zanetti: “Il blocco delle riforme è creato dalla conflittualità sindacale”

CONDIVIDI
  • Credion

Il segretario politico di Scelta Civica, Enrico Zanetti, ritiene che la riforma della scuola si blocca per la conflittualità sindacale. Ecco cosa afferma il sottosegretario all’Economia: “Sulla scuola possiamo metterla in molti modi, ma la sostanza è una: se non fai alcuna riforma per cercare di introdurre il merito e mantieni 150 mila docenti nella precarietà, rischi al massimo qualche scioperetto da solito tran tran; se invece la fai e stabilizzi pure 100 mila di quei precari, ti becchi l’esplosione della conflittualità sindacale e persino le minacce di blocco degli scrutini. Dopodiché continuiamo pure a interrogarci sul perché l’Italia è un Paese bloccato dove la migliore opzione per chi non vuole crearsi problemi e’ sempre lasciare tutto come sta”.