Home Attualità Il 17 novembre in piazza per la Giornata mondiale dello studente

Il 17 novembre in piazza per la Giornata mondiale dello studente

CONDIVIDI

Venerdì 17 novembre gli studenti scenderanno in piazza, in occasione della Giornata mondiale dello studente, organizzata per ricordare la rivolta studentesca del 1939 a Praga, contro l’occupazione nazista.

Le associazioni hanno indetto la mobilitazione a livello nazionale, che fa seguito a quella dello scorso 13 ottobre sui temi dell’alternanza scuola-lavoro, sui fondi per l’edilizia scolastica e sul numero chiuso all’università.

I giovani protestano contro le misure promosse dal governo Gentiloni e contenute nella legge di bilancio per il mondo della scuola e dell’università.

ICOTEA_19_dentro articolo

Gli studenti, secondo quanto riporta l’Ansa, richiedono anche l’approvazione dello Statuto degli studenti in alternanza, ovvero di quella carta che sancisce i diritti e doveri dello studente impegnato nel progetto.

Sono previste manifestazioni e assemblee nelle principali città d’Italia