Home Generale 1mln e 790ml euro per l’avvio del nuovo a. s. a Torino

1mln e 790ml euro per l’avvio del nuovo a. s. a Torino

CONDIVIDI

La giunta comunale di Torino ha deliberato il prelievo di una parte del Fondo di Riserva Ordinario, per un totale di un milione e 790 mila euro, per poter avviare regolarmente il servizio scolastico di nidi e scuole materne entro il 5 settembre. Un prelievo temporaneo dal fondo, la cui dotazione complessiva verrà poi ripristinata, che l’amministrazione ha ritenuto necessario deliberare perché il capitolo di bilancio annuale legato ai servizi educativi, approvato il 23 maggio scorso dal consiglio comunale, era insufficiente a coprire i costi del servizio dal mese di settembre fino a fine anno.

 

{loadposition eb-abc-sicurezza}

Icotea

 

Si è dunque resa necessaria d’urgenza una integrazione degli stanziamenti di spesa corrente. Fra le voci interessate dell’integrazione di bilancio, l’assistenza agli alunni disabili e la retribuzione di personale a tempo determinato per nidi e scuole materne, come insegnanti per le supplenze ed educatori.