Home Sicurezza ed edilizia scolastica 20 milioni alla provincia di Messina per l’adeguamento sismico delle scuole

20 milioni alla provincia di Messina per l’adeguamento sismico delle scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Sono stati stanziati 20 milioni alla provincia di Messina per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e adeguamento sismico degli edifici scolastici. I comuni interessati dell’Area Metropolitana (Provincia) sono in totale 24 e potranno mettere in cantiere 27 interventi.

Le scuole di Messina che usufruiranno dei finanziamenti sono tre: il Liceo Archimede, l’Istituto Agrario “P. Cuppari” e la scuola media di Santa Lucia sopra Contesse.

Icotea

Si ricorda che L’adeguamento sismico delle strutture consiste nella modificazione delle costruzioni esistenti per renderle più resistenti all’azione sismica, ossia al movimento del terreno dovuto a un terremoto.

Strategie di adeguamento sismico sono state sviluppate negli ultimi decenni in seguito all’introduzione di nuove norme anti-sismiche e alla disponibilità di materiali avanzati (ad es. polimeri rinforzati con fibre (FRP), calcestruzzo rinforzato con fibre e acciaio ad alta resistenza).