Home Attualità 4 scuole private chiuse in Lombardia

4 scuole private chiuse in Lombardia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Altro blitz degli ispettori del Miur ed ennesima scoperta dei tarocchi taroccati di ben quattro scuole private della Lombardia. La notizia è sul Corriere della Sera che racconta di studenti fantasma, calendari scolastici inventati di sana pianta, registri taroccati, trasferimenti sospetti, gestione degli scrutini a dir poco disinvolta, esami e iscrizioni totalmente fuori legge. Ma questi sarebbero a detta del quotidiano solo alcuni dei dettagli inquietanti che emergono dai verbali degli ispettori del ministero dell’Istruzione, che hanno così chiuso quattro «diplomifici».

Questo ultimo blitz tuttavia, sarebbe il primo passaggio di un’operazione iniziata a ottobre: dopo la revoca della parità scolastica a 26 istituti negli ultimi cinque anni.

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

ICOTEA_19_dentro articolo

{loadposition bonus}

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM!

La caccia partirebbe, ma è facile capirlo, mettendo nel mirino le scuole che presentano un boom di iscrizioni nel quinto anno. Si tratta di 200-300 istituti in tutta Italia, soprattutto in Basilicata, Campania, Marche, Abruzzo, dove il numero di studenti è schizzato all’insù solo nell’ultimo anno di corso, a ridosso dell’esame di Stato, quando ai genitori basta firmare un assegno per compensare gli anni da scansafatiche dei propri figli. Le prime scuole sono state chiuse in Lombardia, ma in realtà nelle prossime settimane sono previsti nuovi blitz in diverse regioni d’Italia. E c’è anche chi agisce d’anticipo: una scuola si è autosospesa, dopo aver saputo dei controlli, per evitare di essere chiusa d’arbitrio dal Miur.

Gli studenti delle scuole paritarie sono 113 mila in tutta Italia, il 4,31% dei 2 milioni e mezzo di studenti delle statali che frequentano 1652 istituti.

 

 

Preparazione concorso ordinario inglese