Home Sicurezza ed edilizia scolastica 7 casi di tubercolosi a Vercelli

7 casi di tubercolosi a Vercelli

CONDIVIDI
  • Credion

L’Asl di Vercelli ha riscontrato sette casi di positività alla tubercolosi nelle scuole frequentate dai due ragazzi ricoverati al Sant’Andrea per tbc.

Sei i casi riscontrati alla scuola media frequentata dal 14enne, e uno all’istituto superiore dove studia il 19enne. I due pazienti sono in buone condizioni di salute.

Icotea

In totale il servizio di Igiene pubblica e Sicurezza dell’Asl ha effettuato test su cento persone, per lo più insegnanti e studenti che sono a venuti a stretto contatto con i contagiati.

 

{loadposition deleghe-107}

 

L’Azienda sanitaria, per evitare allarmismi ingiustificati, ricorda comunque che “c’è una netta differenza tra infezione e malattia: una eventuale positività al test, cioè aver contratto l’infezione, non equivale ad avere la malattia. Chi contrae l’infezione non è contagioso; lo è soltanto chi ha sviluppato la malattia a livello polmonare e da qui è in grado con i colpi di tosse di diffonderla nell’ambiente circostante”. (Ansa)