Home Sicurezza ed edilizia scolastica A Caserta protocollo d’intesa tra comune e Ordine degli Ingegneri per mettere...

A Caserta protocollo d’intesa tra comune e Ordine degli Ingegneri per mettere in sicurezza le scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Il 31 ottobre 2016 nella Sala Giunta del Comune di Caserta il sindaco, in rappresentanza dell’Ente, e un delegato dal presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Caserta, hanno firmato un importante protocollo d’intesa. L’obiettivo dell’accordo, in particolare dopo il sisma che domenica scorsa ha colpito il centro Italia, è quello di mettere in sicurezza le scuole avviando una ricognizione degli edifici scolastici di pertinenza comunale tramite controlli e sopralluoghi finalizzati a valutare la staticità, le condizioni igienico-sanitarie, l’impiantistica e le dotazioni antincendio. Le verifiche avranno luogo a partire dal 2 novembre, quando tecnici comunali e ingegneri inizieranno il loro lavoro nelle scuole casertane per fare il punto sulla situazione generale per quanto riguarda la sicurezza. A tal riguardo Il primo cittadino di Caserta ha dichiarato:“Abbiamo voluto dare un’accelerazione a questo processo per garantire tranquillità agli alunni e ai loro genitori. La preoccupazione di tutti noi, infatti, è quella di avere la certezza che i nostri figli frequentino scuole sicure. Ringrazio l’Ordine degli Ingegneri per la disponibilità e la sensibilità che ha dimostrato, raccogliendo il nostro invito in un momento particolare come questo, in cui le scosse di terremoto generano apprensione nella popolazione”.