Home Attualità A Daniela Girgenti il premio Romei 2019

A Daniela Girgenti il premio Romei 2019 [VIDEO]

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Va a Daniela Girgenti, direttore editoriale della Tecnica della Scuola, il premio Romei 2019, sezione giornalismo, promosso dall’Anp Lazio nell’ambito della decima edizione “Note di Merito”: il riconoscimento, dedicato al compianto studioso di organizzazione scolastica, è stato assegnato l’11 aprile a Roma, presso l’Istituto Pio IX, situato nel quartiere Aventino, che dallo scorso settembre ospita un corso liceale di tipo biomedico.

I motivi del riconoscimento

Qui di seguito, riportiamo la motivazione del premio, consegnato al nostro direttore editoriale da Antonello Giannelli, presidente nazionale Anp: “Daniela Girgentigrande giornalista per la scuola italiana. Dirige, infatti, un giornale molto speciale che è divenuto punto d’incontro e di discussione dei problemi del mondo scolastico. Lo fa con quella determinazione che è tipica del suo carattere e con la convinzione che il suo giornale, ereditato dal padre, debba essere una risorsa insostituibile per il personale della scuola“.

“Nel corso degli anni, La Tecnica della Scuola si è inserita nel web assumendo una fisionomia mediatica di grande prestigio, aperta a tutti per offrire un servizio sempre più completo, affidabile e fruibile. Complesso è il mondo della scuola, così come quello dell’editoria e Daniela Girgenti ha saputo affrontarli sin da giovane, realizzando un prodotto che è la prima lettura di ogni persona di scuola: docente, studente, dirigente, ma sicuramente anche… Ministro”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Perché il premio Romei

Dedicato al professore Piero Romei, docente dell’Università di Bologna, uno dei più attenti studiosi del sistema scolastico italiano, il premio viene assegnato annualmente dall’Anp – Associazione nazionale presidi ed alte professionalità – a dirigenti, docenti, giornalisti ed altre personalità che si sono distinte, nella loro attività professionale, per l’attenzione alle problematiche formative dei nostri giovani.

Preparazione concorso ordinario inglese