Home Sicurezza ed edilizia scolastica A Lipari sopralluogo tecnico causa inagibilità di una struttura scolastica

A Lipari sopralluogo tecnico causa inagibilità di una struttura scolastica

CONDIVIDI

A Lipari si è svolto il sopralluogo tecnico alla struttura che ospita l’Istituto “Isa Conti Eller Vainicher”. Alla riunione erano presenti il dirigente scolastico, l’assessore alla Pubblica Istruzione ed Edilizia scolastica del Comune di Lipari, il responsabile del Servizio Edilizia scolastica della Città Metropolitana e il Capo Area Lavori Pubblici del Comune di Lipari. L’ispezione è stata programmata a seguito delle diverse segnalazioni relative alle infiltrazioni rilevate negli ambienti della struttura scolastica che hanno portato alla chiusura di dodici classi situate al piano superiore.

A tal riguardo in un sito web locale si scrive: “L’interdizione ha fatto emergere la necessità di reperire altri ambienti idonei per il normale svolgimento dell’attività scolastica, locali che sono stati individuati nel plesso di proprietà comunale sito in località S. Giorgio, di recente ristrutturato e che potrà ospitare otto classi, evitando così l’istituzione del turno pomeridiano. Le restanti cinque classi mancanti all’appello verranno allocate nelle aule speciali e nei laboratori del “Vainicher”. 

Icotea

Il progetto relativo ai lavori di riqualificazione finalizzati all’eliminazione delle criticità, per un importo complessivo di 180.460 euro, non ha avuto realizzazione perché l’utilizzazione dei fondi in questione, derivanti da economie su mutui, era subordinata all’autorizzazione del Ministero dell’Istruzione e della Regione Siciliana che, con un provvedimento emanato nel 2015, hanno proceduto a bloccarne l’impiego”.