Home Sicurezza ed edilizia scolastica A Napoli topi a scuola

A Napoli topi a scuola

CONDIVIDI

“Non si tratta solo di una protesta ma dalla necessità di tutelare i figli dalla presenza di topi nella scuola Basile”: così la rappresentante d’Istituto che da oltre una settimana chiede a gran voce un’adeguata derattizzazione dei locali scolastici. Si tratta infatti di otto classi del plesso Basile in via Romolo e Remo, nel Rione Traiano, dove sono ospitati da 3 anni i bambini dell’Istituto Comprensivo «Minniti», sloggiati dal plesso La Loggetta fuori uso per problemi strutturali mai risolti.

“Martedì scorso sono stati avvistati topi all’interno della scuola. Noi genitori abbiamo deciso di ritirare i bimbi, l’Asl è intervenuta venerdì e infatti sono stati ritrovati escrementi di topi in alcune aule per questo non faremo entrare i nostri figli se non si eseguiranno bonifiche più approfondite”. I genitori protestano e il dirigente aggiunge: “Appena ho saputo dell’avvistamento dei ratti ho richiesto l’intervento urgente dell’Asl che ha bonificato con il veleno gli ambienti. Per sicurezza ho fatto entrare gli alunni lunedì alle 10.30 eseguendo ulteriori pulizie con la candeggina e una volta riscontrati gli escrementi ho immediatamente sollecitato il secondo intervento dell’Asl, ma non chiudo la scuola se non su indicazione degli enti deputati al riscontro di problemi igienico sanitari”.  (da Leggo)

Icotea