Home I lettori ci scrivono Accade in una scuola barese…

Accade in una scuola barese…

CONDIVIDI
  • Credion

Accade in una scuola superiore di Acquaviva delle Fonti, nel sud-est barese.

Nei primi giorni di settembre viene pubblicato, come al solito, il calendario annuale degli impegni pomeridiani: i docenti, soprattutto se in servizio su più scuole, lo stampano prontamente, per tenere sotto controllo eventuali coincidenze con altri impegni.

Icotea

In un non meglio precisato momento successivo, il calendario viene modificato senza alcuna segnalazione ai docenti: cosicchè alcuni di essi risultano assenti ad una riunione di fine settembre, introdotta per la prima volta col calendario modificato, per cui vengono invitati dal Dirigente scolastico a presentare le loro giutificazioni.

Ma la storia non finisce qui: dinanzi alla convocazione del Collegio docenti per una data diversa dal quella indicata nlla prima stesura del calendario degli impegni, alcuni docenti, anche in virtù di precedenti errori materiali sull’indicazione di date nelle comunicazioni dirigenziali, chiedono lumi.

Questa la risposta data dal Dirigente Scolastico con una comunicazione ufficiale: “Allo scopo di risolvere i problemi di comprensione del testo e di eventuale mancanza di flessibilità intellettiva da parte di alcuni docenti e amministrativi, in particolare riguardo alle difficoltà ad orientarsi nelle imprecisioni a volte presenti nelle comunicazioni di chi scrive, si comunica l’o.d.g. relativo al Collegio dei Docenti previsto per il giorno XXX 2017 alle ore 15.00, così come correttamente riportato in oggetto e sul calendario degli impegni pomeridiani, che fa in ogni caso fede“.

A questa comunicazione dirigenziale, ne seguono altre due, numerate progressivamente e con il medesimo oggetto, con cui si ribadsce la rettifica della data, evidentemente a rafforzare il concetto di una possibile scarsa comprensione del testo da parte dei destinatari della comunicazione.

Peccato che in quel calendario degli impegni pomeridiani “che fa fede in ogni caso” sono presenti ancora delle difformità rispetto agli impegni riportati nell’Agenda della scuola, sempre pubblicata sul sito dell’istituto, ossia il calendario Google in cui sono immediatamente visualizzabili, mese per mese e giorno per giorno, i vari appuntamenti. Chissà cosa farà fede…..

Lettera firmata