Home Politica scolastica Accordo su contratti e regionalizzazione: i sindacati si fidano, Granato (M5S) no

Accordo su contratti e regionalizzazione: i sindacati si fidano, Granato (M5S) no

CONDIVIDI
  • GUERINI

Inequivocabile post della senatrice del M5S Bianca Laura Granato in merito all’intesa sottoscritta nella notte fra sindacati e Governo: “Caro Bussetti, tu vuoi evitare lo sciopero del 17 maggio contro le autonomie differenziate e prometti aumenti di stipendio, ma i soldi nel DEF dove sono? Dopo le Europee come finirà? E questa bella parata di sindacalisti due domande se le sono fatte?”
Curioso l’hastag conclusivo: “Vi terremo #ilfiatosulcollo.
Come dire, ma non c’è neppure bisogno di leggere troppo fra le righe, che la Granato non si fida troppo dell’intesa, visto che nel Documento di economia e finanza approvato dal Governo proprio nei giorni scorsi non solo non ci sono soldi per la scuola ma addirittura si prevede un progressivo calo di investimenti nel settore.
Di tutt’altro parere è invece il deputato pentastellato Luigi Gallo, presidente della Commissione Cultura della Camera che, nella sua pagina FB, pubblica un video in cui parla esplicitamente di “cambio di passo” da parte del Governo e rimarca come Giuseppe Conte sia riuscito a convincere i sindacati a disdire lo sciopero del 17 maggio (per la verità, per ora almeno, lo sciopero è solamente sospeso).
Per parte loro i sindacati confermano un giudizio positivo sull’esito della lunga notte trascorsa a Palalzzo Chigi anche se, per il momento, si tratta solo di un ottimismo legato più alle speranze che a fatti concreti.