Home Generale Ad Arquata si torna a scuola il 15 settembre

Ad Arquata si torna a scuola il 15 settembre

CONDIVIDI

Sessantatré iscritti, dall’infanzia alla secondaria superiore: tornano a scuola ad Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), molti dei bambini e dei ragazzi del capoluogo e delle frazioni, ma anche di Accumoli e Grisciano, nel Lazio, che dopo il terremoto del 24 agosto 2016 si erano dovuti trasferire in un edificio messo a disposizione dal Comune di San Benedetto del Tronto, dove gran parte di loro era o è sfollata.

Il 15 settembre le lezioni riprendono regolarmente nella nuova scuola antisismica donata dalla Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi ed inaugurata il 19 maggio. ”Altri 300 alunni – spiega la dirigente scolastica Patrizia Palanca – tornano in classe ad Acquasanta Terme, nella nuova scuola media antisismica e in quella nuovissima donata da Ubi Banca e dalle Misericordie”. Il 70% delle case di Acquasanta è inagibile, ma le famiglie ”si sono arrangiate” e un servizio bus porterà gli studenti fin quassù. Le ferite psicologiche del sisma però sono ”lontane dal guarire”.  (Ansa)

Icotea