Home Attualità Addio caro Vito Cardella!

Addio caro Vito Cardella!

CONDIVIDI
  • Credion

Il nuovo anno era iniziato da poco, quando Vito Cardella ci ha lasciati, all’improvviso.
Aveva compiuto da poco 81 anni (era nato il 6 dicembre 1933) ma ancora fino a pochi mesi fa aveva continuato a collaborare con la nostra testata.
Il professore Cardella arrivava dal mondo della scuola in quando aveva iniziato a lavorare come maestro elementare, per passare poi alla carriera amministrativa.
Negli anni 70 diventò provveditore, carica che ricoprì a Catania e successivamente a Ragusa.
Nello stesso periodo incominciò a collaborare con Venero Girgenti, allora direttore della nostra rivista “La Tecnica della Scuola” e con il quale era legato da profonda amicizia, curando articoli e guide di legislazione scolastica.
A partire dall’inizio degli anni Novanta si occupò di consulenza ai lettori con grande perizia e competenza. Ultimamente, nella rubrica “A domanda risponde”, rispondeva ai quesiti dei lettori in modo semplice ma preciso e prestando sempre molta attenzione anche agli aspetti umani delle vicende dei lettori ai quali, talora, parlava anche di persona.
Tra il 1998 e il 2014 ha creato e costantemente aggiornato la banca dati normativa del sito della Tecnica della scuola che rappresenta ancora oggi la più completa banca dati nel campo della legislazione scolastica.
Con Vito Cardella se ne va non solo un personaggio di spicco della cultura siciliana, ma anche un grande amico della “famiglia” della nostra testata e un indiscusso amico della scuola tutta.
Lascia una moglie e due figli e diversi nipoti ai quali vanno le più sincere condoglianze della direzione, della redazione e di tutti i collaboratori della Casa editrice “La Tecnica della Scuola”.

I funerali si terranno il 2 gennaio alle ore 15 a Catania nella chiesa della Madonna del Carmelo di Barriera. 

Icotea