Home Attualità Aggiornamento Gps dal 19 aprile tra maxi-sanzioni per chi rinuncia e nuovi...

Aggiornamento Gps dal 19 aprile tra maxi-sanzioni per chi rinuncia e nuovi inserimenti: cosa conterrà l’Ordinanza? – DIRETTA ore 16

CONDIVIDI

È iniziato il conto alla rovescia sull’aggiornamento delle Graduatorie provinciali per le supplenze ed anche delle Graduatorie di istituto: durante un incontro con i sindacati, l’amministrazione scolastica centrale ha detto che la “finestra” per migliorare il punteggio dovrebbe aprirsi nella terza decade di aprile e la prima di maggio: i candidati, circa 500mila, potranno produrre domanda di aggiornamento, trasferimento e nuovo inserimento nelle graduatorie provinciali per le supplenze e nelle graduatorie di istituto su posto comune e di sostegno.

Le novità in arrivo

La bozza della Ordinanza ministeriale per l’aggiornamento delle Gps e relative graduatorie di istituto per il biennio 2022/23 e 2023/24 – redatta tenendo conto della Legge 28 marzo 2022, n. 25 che ha disposto la proroga delle GPS per i prossimi due anni – è stata consegnata ai sindacati.

Icotea

È previsto un nuovo sistema di sanzioni per la rinuncia o l’abbandono delle supplenze, ma è anche confermata la procedura informatica per l’assegnazione delle supplenze al 30 giugno e 31 agosto.

Via libera anche all’inserimento con riserva nella prima fascia delle GPS per chi si abiliterà su posto comune/classe di concorso o si specializzerà sul sostegno successivamente alla scadenza delle domande purché sciolga la riserva entro il 15 luglio prossimo.

La diretta con domande da “casa”

Delle novità sull’aggiornamento delle Gps e delle graduatorie d’Istituto a partire dai requisiti di accesso, dalla costituzione delle fasce e relative graduatorie di istituto, fino alla corretta valutazione dei titoli e dei servizi da presentare – si parlerà durante Tecnica risponde Live di mercoledì 6 aprile alle ore 16.00. Potranno essere anche formulati quesiti e domande da parte del “pubblico”, attraverso le modalità di interazione previste dalla piattaforma telematica ed in particolare dalla pagina Facebook ed dal canale YouTube.

Ospiti della diretta saranno Irene Tempera, sindacalista della segreteria nazionale dello Snals, Dino Caudullo, avvocato specializzato in legislazione scolastica, Salvatore Pappalardo, esperto di legislazione scolastica e già dirigente scolastico.

SEGUI LA DIRETTA

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook