Home Alunni Al via le occupazioni delle scuole

Al via le occupazioni delle scuole

CONDIVIDI

Una ventina di studenti dell’istituto tecnico commerciale Salvemini di Firenze ha inaugurato la stagione delle occupazioni. Ieri mattina i ragazzi, scrive l’edizione fiorentina di Repubblica,  si sono presentati a scuola e hanno dichiarato lo stato d’agitazione occupando il cortile e il piano terra della scuola. “Ero all’oscuro di tutto e stamattina non era prevista alcuna assemblea autorizzata – spiega la preside dell’istituto – siamo riusciti a convincere i ragazzi a non occupare le aule, in modo che coloro che volevano seguire le lezioni potessero farlo. In classe però sono rimasti pochissimi studenti”.

Alcuni studenti hanno deciso di rimanere a dormire a scuola e stamattina proietteranno un film e decideranno come organizzarsi. La loro proposta è quella di avviare una settimana di pausa didattica.

Icotea

“Intanto domani chi vuole fare lezione la fa – conclude la preside – poi cercheremo di capire quali sono le loro richieste e se è possibile venirci incontro per questi giorni di autogestione. C’è da dire che un gesto non autorizzato come l’occupazione non può essere condiviso e preoccupa”.