Home Didattica Anche il cinema va insegnato a scuola

Anche il cinema va insegnato a scuola

CONDIVIDI

Il regista Marco Bellocchio, presidente della Cineteca di Bologna, aprendo la 31^ edizione del festival “Il Cinema Ritrovato”, proiezioni di pellicole restaurate fino al 2 luglio, ha detto: “Il cinema va insegnato nelle scuole. I film devono essere visti, commentati, discussi dalle elementari alle superiori, come si fa con Dante o con Leopardi.

Ne sento parlare da 50 anni ma in Italia non succede ancora”.

“L’Atalante di Jean Vigo, che vedremo restaurato, è come la Cappella Sistina – ha detto – entrambi sono patrimonio dell’umanità, così come Fellini è Raffaello”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Bellocchio, rilanciando l’attività di conservazione: “Al Cinema Ritrovato si vedono 500 film” provenienti da tante officine, “tanti pronto soccorso, che in tutto il mondo restaurano i film, li curano, li salvano”, non sa certamente che a scuola si taglia, in insegnamenti e  risorse, mentre ormai alla scuola si chiede di tutto come se la cura di ogni male della Nazione passasse attraverso le classi come i nosocomi.

 

{loadposition carta-docente}

 

“Il cinema è bellezza e storia”, ha aggiunto, ma oggi “siamo assaliti da miliardi di immagini brutte e inutili”: che ne sarà di queste, dei selfie prodotti “di corsa” da “miliardi di registi improvvisati: mostruosa democrazia”. 

CONDIVIDI