Home I lettori ci scrivono Appello al personale Ata

Appello al personale Ata

CONDIVIDI

La situazione è gravissima! Parola d’ordine: class action!!! unica via percorribile in questo momento.

Mi rivolgo ai precari Ata delle varie graduatorie permanenti!

Icotea

Nel 2001 mi sono iscritta nelle graduatorie di III fascia Ata in qualità di assistente amministrativo, poi 24 mesi e finalmente sono riuscita ad approdare alla prima! Adesso ho molti più di 36 mesi di servizio anche se non continuativi e su posto vacante… ma la sostanza non cambia! Mi sento di fare un paragone: come aver lavorato in nero per un privato, che mi usa quando ne ha bisogno, lasciandomi però sempre con i piedi fuori dalla porta!

Il mio datore di lavoro nel mio caso è lo stato, certo..non mi ha pagato in nero ma mi ha usato all’occorrenza senza mai assumermi! Non è questo abuso?!? Per me lo è! Ed è gravissimo!.

La mia idea è quella di creare gruppi per ogni provincia, ad ogni capogruppo spetterà il compito di coinvolgere tutti gli iscritti alle graduatorie di cui sopra e iniziare una class action avvalendoci di avvocati con gli attributi abbiamo la forza dei numeri! Io questa a Renzi non gliela faccio passare! Vie di fatto e concrete! Class action!.

Noi siamo nella graduatoria permanente e abbiamo il diritto di essere assunti dopo anni di servizio! La sentenza della corte europea lascia spazio e speranza anche a chi non ha i 36 mesi su posto vacante ma lavora da tanti anni nella scuola pubblica! Parlano tanto dei co.co.co. che hanno creato abuso di contratti a termine e poi lo stato ha usato lo stesso metodo!

Chi è interessato si faccia vivo! Penso che sia interesse di tutti! Vogliono licenziarci senza averci mai assunti! Non permettiamolo! Organizziamoci! Fatevi sentire! Chi ha spirito d’iniziativa mi contatti e vediamo come organizzare! Se avete altre idee condividiamo!.

So che molti aspetteranno che siano gli altri ad agire, ma questa volta dobbiamo essere uniti! Dall’anno prossimo le nostre vite potrebbero cambiare e poi sarà veramente tardi!

Abbiamo bisogno di avvocati di una certa levatura, mi rivolgerò anche all’Anief ma devo sapere quanti sono disposti a dare adesione!.