Home Estero Assistenti di lingua italiana all’estero, proroga domande al 28 febbraio

Assistenti di lingua italiana all’estero, proroga domande al 28 febbraio

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con riferimento all’avviso per la selezione di assistenti di lingua italiana presso  istituzioni scolastiche all’estero, il Miur ha disposto una proroga al 28 febbraio 2020 per l’inoltro delle candidature.

Il bando è rivolto  a neolaureati under 30 interessati a lavorare per un periodo di circa 8 mesi in una scuola in una delle seguenti destinazioni: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Regno Unito e Spagna.

Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio in varie istituzioni scolastiche dei Paesi di destinazione per contribuire alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’attività, per una durata di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado, comporta un impegno di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

TUTTE LE INFORMAZIONI

Preparazione concorso ordinario inglese