Home Ordinamento scolastico Assolombarda punta sull’alternanza

Assolombarda punta sull’alternanza

CONDIVIDI
  • Credion

87 fondazioni gestiscono 303 corsi Its frequentati da 5500 studenti che al 79,9% riescono a trovare lavoro subito dopo il conseguimento del titolo.

Il censimento sullo sviluppo degli Istituti tecnici superiori  stato fornito  dal sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi, nel corso del convegno su «Sapere e fare» in cui Assolombarda ha rilanciato i progetti di imprese e scuole sull’alternanza scuola-lavoro.

Icotea

 Si tratti di tre livelli:le scuole superiori, per rendere effettivo l’obbligo previsto dalla «Buona scuola»(in Lombardia già nel 2014/2015, l’alternanza ha coinvolto 71mila studenti), gli Its, per i quali Assolombarda ha diffuso una guida per lo start up delle fondazioni, e l’università, con il primo corso di laurea «duale» in informatica attivato dalla Statale di Milano, con stage al secondo anno e contratto di apprendistato al terzo.

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM!

In Piemonte saranno 34mila gli studenti interessati dai percorsi dalla «Buona Scuola» nel primo anno di applicazione. Centomila a regime, 45mila nel Torinese.

Sono questi i dati forniti dal Sole 24 Ore che sicuramente preme affinchè le scuole preparino gli studenti a entrare nelle aziende già formati secondo le loro aspettative.