Home Graduatorie ATA terza fascia, come verificare la propria posizione in graduatoria

ATA terza fascia, come verificare la propria posizione in graduatoria

CONDIVIDI
  • Credion

Dal giorno 8 luglio 2021 è stato previsto il rilascio della prenotazione delle graduatorie d’istituto provvisorie di terza fascia del personale ATA e il rilascio delle funzioni per la gestione del procedimento.

La tempistica è indicata nella nota MI 1797 del 10 giugno scorso.

Icotea

Le graduatorie provvisorie sono pubblicate sui siti delle singole istituzioni scolastiche, nell’Albo on-line. Il proprio punteggio è anche visualizzabile su Istanze on-line.

Visualizzazione su Istanze on-line

In particolare, su Istanze on-line, la procedura da seguire è questa:

  • cliccare sul pulsante Accedi del menù a sinistra nell’area specifica “Accesso al servizio”;
  • effettuare il login con lo Spid;
  • dare conferma e autorizzazione relativamente ad alcuni dati personali;
  • nel menù a sinistra andare sulla voce “Altri Servizi”;
  • cliccare sulla voce “Visualizzazione graduatorie d’istituto personale ATA III fascia”;
  • selezionare il pulsante “Vai al servizio”;
  • cliccare sul pulsante “Avanti”;
  • selezionare a.s. 2021/2022.

Se il 2021/2022 non compare ancora, è necessario attendere.

Data di pubblicazione

Le graduatorie ATA di terza fascia saranno pubblicate assieme per tutti gli istituti della stessa provincia. Alcune province hanno già pubblicato le graduatorie, per altre si è ancora in attesa.

A titolo esemplificativo, nella provincia di Torino saranno pubblicate oggi, 13 luglio 2021, a Bari il 14 luglio.

Quindi, per conoscere la data di pubblicazione delle provvisorie, è necessario consultare i siti dei vari uffici provinciali.

Reclamo

Avverso le graduatorie provvisorie è ammesso reclamo da indirizzare al Dirigente scolastico della scuola che gestisce la domanda entro 10 giorni dalla pubblicazione.

Successivamente, il 15 luglio, sarà rilasciata la prenotazione delle graduatorie d’istituto definitive e il 31 luglio sarà disposto il rilascio delle funzioni di verifica e convalida delle domande.