Home Archivio storico 1998-2013 Generico Autonomia e valutazione, un binomio indivisibile

Autonomia e valutazione, un binomio indivisibile

CONDIVIDI
  • Credion

Con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bologna, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Bologna e del Comune di Bologna, si terrà a Bologna un seminario per docenti, dirigenti e ispettori, riguardante l’autonomia e la valutazione.
Nello scenario che dischiude la riforma Moratti, le scuole dovranno rendere conto del loro operato. E’ fondamentale, perciò, che esse "raccontino la propria storia", anche attraverso pratiche di autovalutazione.
Le esperienze che verranno presentate al seminario hanno come base teorica la tradizione di ricerca dello school improvement (miglioramento della scuola), che ha ispirato lo sviluppo di una metodologia di autovalutazione rigorosa ma flessibile.
Nei due giorni di lavori saranno illustrate tre diverse esperienze di autovalutazione di scuole svizzere, in corso o concluse che, partendo da un modello comune, si differenziano in rapporto alle particolari condizioni del territorio. Una di esse si sta svolgendo nelle Scuole medie del Canton Ticino, mentre le altre due sono nate all’interno dell’istruzione professionale.
Verranno presentate lezioni videoregistrate (in particolare quelle relative allo studio internazionale TIMSS-R Video sull’insegnamento della matematica nelle scuole medie), che rappresentano una risorsa importante per lo sviluppo delle capacità di analisi delle pratiche e delle culture d’insegnamento.

Saranno effettuate alcune dimostrazioni pratiche in collegamento internet con il LessonLab (http://www.lessonlab.com ) di Los Angeles, a cui è affidata la conduzione di TIMSS-R Video.


Per iscrizioni:

Segreteria organizzativa

tel. 051-6153951

Icotea