Home Contratti Avvio della “procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi”

Avvio della “procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con avviso indirizzato a tutte le amministrazioni pubbliche di cui all’art.1, comma 2, del d.lgs.165/2001, istituzioni scolastiche comprese, l’Aran ha comunicato che dal giorno 1° ottobre 2015, l’invio della contrattazione integrativa all’ARAN e al CNEL sarà effettuata attraverso la “Procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi”.

Tale procedura eviterà il doppio invio ai due soggetti istituzionali e semplificherà i passaggi relativi al monitoraggio, alla catalogazione e all’archiviazione della contrattazione di secondo livello.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sarà possibile l’avvio della procedura da uno dei due siti istituzionali indifferentemente e non sarà più necessario il doppio invio ad ARAN e CNEL.

L’ARAN ricorda che, per quanto concerne le istituzioni scolastiche, nella piattaforma ARAN esse sono censite per codice meccanografico. Quindi, in caso di modifica del codice meccanografico, sarà necessario procedere ad una nuova iscrizione del responsabile legale dell’ente.

Per i chiarimenti del caso si rimanda alla comunicazione prot. Aran 21279 dell’8 settembre 2015, già inviata a tutte le amministrazioni pubbliche, ed al manuale della procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi all’A.Ra.N ed al CNEL.

Preparazione concorso ordinario inglese