Home Generale Bar e ristoranti, se gestiti dai giovani sono più a rischio chiusura

Bar e ristoranti, se gestiti dai giovani sono più a rischio chiusura

CONDIVIDI
  • Credion

Entro i prossimi due anni chiuderà il 27% dei nuovi esercizi bar e ristoranti, soprattutto quando gestiti da giovani: la stima è stata sviluppata su dati Fipe-Confcommercio.

Sulla base di questi dati, nei primi nove mesi del 2014 nelle province di Roma, Milano e Torino sono stati inaugurati rispettivamente 576, 679 e 687 esercizi tra bar e ristoranti, ma il saldo aperture-chiusure rimane negativo.

Icotea

A preoccupare, in particolare, è il fatto che la percentuale di bar e ristoranti destinati a chiudere sale ulteriormente nel caso degli under35, ovvero quei giovani che sono il futuro del settore enogastronomico.

Partendo da questo presupposto, nasce “Gourmet”, una manifestazione professionale su misura, che si terrà a Lingotto Fiere di Torino ed ha Gambero Rosso tra i promotori.

 

{loadposition pof}

 

La prima edizione di Gourmet, una tre giorni con oltre 60 incontri, si propone sia come occasione di aggiornamento professionale per chi opera già in questo settore sia come opportunità di formazione.

Gourmet, in collaborazione con Ascom-Epat Torino e Provincia, AICQ Piemonte e AICQ Settore Turismo, Confesercenti Torino e Provincia e CNA Torino e Provincia, offre ai visitatori il servizio “Incontra l’esperto”, un’opportunità di usufruire di incontri personalizzati e gratuiti con esperti e professionisti su temi relativi alle norme igienico-sanitarie, l’etichettatura dei prodotti, i servizi per le imprese, la formazione, la logistica, il credito.

 

L’agenzia Ansa ha ricordato i prossimi appuntamenti nel settore. In Umbria, si terrà lunedì 16 novembre 2015 una giornata a partecipazione gratuita, dedicata alla formazione professionale per pizzaioli. A condurre l’iniziativa promossa dal Molino sul Clitunno di Trevi il maestro pizzaiolo Riccardo Menon, esperto internazionale di pizza, fondatore della pizzeria romana “World’s Pizza” e direttore della scuola Master Pizzaioli.

A fare il punto sulla formazione per la competitività sarà poi Nomisma il 17 novembre a Bologna con un focus sui fabbisogni professionali e skills in Emilia-Romagna. 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola