Home Archivio storico 1998-2013 Borse all'estero Borse di studio all’estero, a.a. 2006/2007

Borse di studio all’estero, a.a. 2006/2007

CONDIVIDI
  • Credion

Le borse di studio prevedono corsi presso Università o istituti superiori stranieri, la conduzione di ricerche presso archivi, centri culturali, biblioteche o corsi di lingua presso centri specializzati.

I Paesi offerenti le borse, sommati alle Organizzazioni internazionali, sono 67. Ad offrire borse di studio, infatti, sono anche Unesco, Ueo, Collegio d’Europa e Nato, ed è importante che gli interessati prendano visione delle notizie che riguardano il Paese prescelto. Possono presentare domanda cittadini italiani laureati, laureandi e artisti diplomati. Le domande dovranno pervenire, preferibilmente per posta prioritaria, entro il termine fissato da ciascun Paese, al seguente indirizzo: Ministero degli Affari Esteri – D.G.P.C.C. – Ufficio VI – Piazzale della Farnesina, 1 – 00194 Roma o potrà essere consegnata a mano all’Ufficio Corrieri dello stesso Ministero.
Alla domanda, redatta su foglio protocollo o A/4, scritta al computer a macchina o a stampatello, dovrà essere allegata la scheda in duplice copia e il programma di studio o di ricerca che si intende compiere.
Si dovranno, inoltre, allegare almeno due lettere di presentazione, di data recente, da parte di docenti universitari che esprimano un giudizio sulla preparazione del candidato; la dichiarazione di accettazione dell’Istituzione ospitante (per alcuni Paesi è richiesta obbligatoriamente una dichiarazione di accettazione da parte dell’Istituzione universitaria presso cui dovrà essere svolta la ricerca); l’attestato di conoscenza della lingua straniera; il certificato di studio; il curriculum studiorum dattiloscritto; due foto formato tessera apposte sulla scheda del candidato e due etichette adesive con il proprio nome e indirizzo.
Le domande prive di uno dei documenti sopra elencati saranno escluse. Solo per gli artisti è riservata la possibilità di inviare alcuni saggi delle loro opere, per mezzo di fotografie, registrazioni su nastro o altro.