Home Estero Borse di studio “Itaca”: scadenza 13 dicembre

Borse di studio “Itaca”: scadenza 13 dicembre

CONDIVIDI

I figli o orfani ed equiparati dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici hanno l’opportunità di fruire di borse di studio per soggiorni scolastici all’estero.

Destinatari del bando “Programma Itaca” sono i giovani che in possesso dei seguenti requisiti:

Icotea

a) avere conseguito la promozione senza recupero di debiti formativi nell’anno scolastico 2014/2015;

b) essere iscritti, all’atto di presentazione della domanda, al secondo o terzo anno di una scuola secondaria di secondo grado;

c) non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno.

 

{loadposition bonus}

 

L’importo massimo di ciascuna borsa di studio è di:

a) € 12.000,00 (Europa) e € 15.000,00 (Paesi extra europei) per la borsa di studio riferita ad un soggiorno di durata pari all’intero anno scolastico 2016/2017;

b) € 9.000,00 (Europa) e € 12.000,00 (Paesi extra europei) per la borsa di studio riferita ad un soggiorno di durata pari ad un semestre dell’anno scolastico 2016/2017;

c) € 6.000,00 (Europa) e € 9.000,00 (Paesi extra europei) per la borsa di studio riferita ad un soggiorno di durata pari ad un trimestre dell’anno scolastico 2016/2017.

Per richiedere una borsa di studio, è necessario presentare domanda entro le ore 12,00 del giorno 13 dicembre 2015, esclusivamente per via telematica dal sito dell’Inps.

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola