Home Attualità Bussetti: “In 10 secondi ho capito che la Buona Scuola non andava”

Bussetti: “In 10 secondi ho capito che la Buona Scuola non andava”

CONDIVIDI

Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha rilasciato una lunga intervista al sito del settimanale Panorama. Tanti gli argomenti trattati nel corso del colloquio con il giornalista Luca Telese.

In particolare Bussetti ritorna sulla vicenda mediatica scaturita dalle sue parole sui docenti e il Sud: “Ho provato in quel caso cosa, a mie spese, significhi la manipolazione mediatica. Nel video si vede: né io, né chi mi fa la domanda parla di professori o di docenti! Non si discuteva nemmeno di scuola! Il video viene tagliato, zac!, che nel titolo appare la parola “professori” e che questo gioco di prestigio diventa una fake news che rimbalza ovunque. Lo sapete che il 90 per cento dei miei collaboratori nell’amministrazione erano meridionali?”.

Sulla Buona Scuola, invece, Bussetti è categorico: “In 10 secondi ho capito che non andava. Abbiamo inserito l’algoritmo: appena è arrivata la schermata di chi passava la funzionaria del provveditorato, che conosceva tutti i casi a memoria, la guarda e mi fa: ‘È tutto sbagliato. Avremo montagne di ricorsi'”.

ICOTEA_19_dentro articolo