Home Attualità Calabria, in DAD tutte le scuole dall’8 al 21 marzo

Calabria, in DAD tutte le scuole dall’8 al 21 marzo [ORDINANZA]

CONDIVIDI
  • GUERINI

Anche in Calabria arriva la sospensione delle attività scolastiche e didattiche in presenza delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado, nonché delle scuole di istruzione e formazione professionale che pertanto continuano a svolgersi esclusivamente con modalità a distanza.

È quanto stabilisce l’ordinanza numero 10, firmata dal presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, che dispone ulteriori misure per la gestione dell’emergenza da Covid-19, relative alle attività scolastiche e universitarie in presenza.

Icotea

ORDINANZA N. 10

Come sempre, resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

Resta invece in presenza l’attività didattica ed educativa per i servizi educativi per l’infanzia e per la scuola dell’infanzia, che può continuare a svolgersi integralmente in presenza.

La sospensione delle attività scolastiche sarà in vigore dall’8 marzo al 21 marzo 2021.

Vaccinazioni

L’ordinanza prevede inoltre che “le Aziende sanitarie provinciali, nell’ambito del Piano regionale campagna di vaccinazione anti-Sars-Cov-2, procedano tempestivamente a organizzare la vaccinazione del personale scolastico dell’intero territorio regionale e che i dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali, monitorino costantemente l’andamento epidemiologico dei rispettivi territori, segnalando con immediatezza l’aumento dei nuovi casi e i link epidemiologici inerenti le varianti, affinché si possa procedere all’adozione delle ulteriori misure contingibili e urgenti consequenziali”.