Home Disabilità Campania: 300.000 euro per acquisto giochi ai bambini disabili

Campania: 300.000 euro per acquisto giochi ai bambini disabili

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato a maggioranza, azioni per tutelare e rendere effettivo il diritto allo studio e all’istruzione dei giovani istituendo il fondo regionale nella scuola superiore di 1 milione per ciascun anno 2017,2018,2019 a cui potranno accedere gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado; è stanziata pure la somma di tre milioni per ciascuno degli anni di riferimento del bilancio al fine di concorrere alle spese di gestione, funzionamento e manutenzione degli asili nido delle amministrazioni comunali;  è istituito il “Fondo per i minori in difficoltà”, con uno stanziamento di 1,5 milioni di euro, per concedere borse di studio ai minori detenuti o a rischio di emarginazione; sono previste azioni a sostegno della ricerca scientifica e tecnologica e dei giovani ricercatori

 

{loadposition carta-docente}

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Il testo prevede azioni a sostegno dei cittadini diversamente abili con l’istituzione del fondo in attuazione della Legge sul “Dopo di Noi” di cinquecentomila euro per ciascun anno 2017,2018,2019. Nell’ambito di tali azioni, la Giunta determina i criteri di riparto del fondo anche al fine di valorizzare le strutture immobiliari della regione Campania da destinare alle attività lavorative, di accoglienza e di aggregazione per le persone con disabilità. Sono previste azioni di sostegno ai centri di ricerca d’eccellenza campani per contribuire all’innovazione e alla formazione di giovani ricercatori per 1,4 milioni di euro e azioni a sostegno della cultura diffusa per promuovere la cultura della responsabilità sociale ed etica del territorio, per sostenere la parità di genere e il contrasto alla violenza sulle donne, con il finanziamento dell’Osservatorio sul fenomeno della violenza di genere finalizzato a promuovere azioni contro la violenza sulle donne, con l’incremento dello stanziamento a 300.000 di euro annui per l’acquisto da parte dei Comuni di giochi per i bambini con disabilità nelle aree verdi, e per supportare i cittadini campani residenti all’estero e le loro famiglie.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese