Home I lettori ci scrivono Caro Ministro, si ricordi dei ricorrenti pendenti del concorso DS 2011

Caro Ministro, si ricordi dei ricorrenti pendenti del concorso DS 2011

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Onorevole Ministro dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca, poiché è in fase di elaborazione il  testo del decreto legge contenente le determinazioni relative alle operazioni per il regolare avvio del prossimo anno scolastico, che conterrà certamente misure per la soluzione della questione dei diplomati magistrali, nonché di alcuni punti della legge 107 del 2015, sarebbe auspicabile che in questo provvedimento fosse inserito un articolo che ponga rimedio alla condizione dei ricorrenti pendenti con prova preselettiva superata del concorso a dirigente scolastico del 2011, estendendo anche per costoro, come è stato fatto nell’agosto del 2015 per i ricorrenti pendenti del concorso a dirigente scolastico del 2004 e del 2006, le disposizioni di cui alla Legge 107/2015, art 1, commi da 87 a 90 che prevedono un corso intensivo di 80 ore con prova scritta finale per entrare nei ruoli di dirigente scolastico.

Certo di un suo interessamento, invio un deferente saluto.

Guido Boncristiani 

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese