Home Politica scolastica Centemero (Fi): “la fase C ha molte criticità. Presentata interpellanza al Ministro”

Centemero (Fi): “la fase C ha molte criticità. Presentata interpellanza al Ministro”

CONDIVIDI
  • Credion

La responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, ha presentato una interpellanza urgente insieme al deputato Roberto Occhiuto in merito ai problemi della fase C.

“In questi giorni – afferma la Centemero – ho raccolto la preoccupazione di molti docenti rispetto al piano di assunzioni della Buona Scuola alla fase C. Mentre si sta completando l’assegnazione dei posti della fascia C, chi ha fatto domanda avendo già accettato una supplenza a tempo determinato al , potrà raggiungere la sede assegnata o dovrà rimanere nella sede di supplenza? E potrà rimanere nel 2016/17 nell’ambito territoriale assegnato, successivamente al piano straordinario di mobilità?”.
“Sulle procedure, continua la deputata di Forza Italia, inoltre, restano molti dubbi quanto al rispetto dei criteri di trasparenza e imparzialità. Ho, perciò, depositato un’interpellanza alla Ministra Giannini per capire quali iniziative intenda assumere per far sì che i docenti cui è stato assegnato l’ambito territoriale della fascia C, e che sono attualmente destinatari di una supplenza a tempo determinato, possano raggiungere la provincia assegnata e rimanerci per il triennio previsto dai Piani dell’Offerta Formativa Triennali”.

Icotea