Home Politica scolastica Centemero: “Contro DdL Scuola manifestazioni eccessive, ci sono punti positivi”

Centemero: “Contro DdL Scuola manifestazioni eccessive, ci sono punti positivi”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“La discussione sul ddl scuola sta conoscendo un contorno di polemiche e, anche in queste ore, di manifestazioni di protesta che ritengo eccessive. Questo non toglie che nel provvedimento vi siano numerose criticità, da noi più volte evidenziate. Ma continuo a credere che la nostra scuola abbia bisogno di cambiare e che, con questo testo, alcuni passi avanti vengano fatti”. Lo dichiara, in una nota, la responsabile nazionale scuola e università di Forza Italia Elena Centemero.

“Penso alle battaglie vinte da Forza Italia per migliorare la ‘buona scuola’, come quelle sulla valutazione, sull’individuazione del concorso come unica via di ingresso alla scuola o ancora sull’inclusione degli idonei del concorso 2012 nel piano assunzionale. E altre se ne potrebbero citare. Certamente, le criticità del ddl ci portano a confermare il nostro ‘no’ al provvedimento, ma resta l’importanza del lavoro fatto da Forza Italia per la nostra scuola”, conclude.

Preparazione concorso ordinario inglese