Home Politica scolastica Centemero, puntare su carriera docenti e valutazione istituto

Centemero, puntare su carriera docenti e valutazione istituto

CONDIVIDI

“L’ennesima promessa non mantenuta del governo Renzi rischia di arrivare, purtroppo, sulla scuola. Per mesi si è parlato di valorizzare il merito nella carriera dei docenti, attraverso una seria valutazione, ma sembra che anche su questo punto possa avere la meglio una sinistra agguerrita e retrograda”. Lo dichiara, in una nota, la responsabile Scuola e Università di Forza Italia, on. Elena Centemero.

“Oggi la ministra Giannini, nell’incontro con le scuole di Monza e Brianza, ha sottolineato la necessità, su cui concordiamo, di una valutazione secondo tre principi: autovalutazione di istituto, valutazione esterna e comparazione, con l’aiuto di esperti, dei risultati delle scuole italiane con quelli delle scuole europee. Questo modello è superiore a quelli precedenti e dovrebbe coniugarsi con una valorizzazione dei docenti che non può essere quella degli scatti di anzianità. La scuola ha bisogno di cambiare verso, valorizzando le istituzioni scolastiche e assegnando una retribuzione differente ai docenti in base ad un vero e proprio sviluppo di carriera. Sì alla carriera, no agli scatti di merito”, conclude Centemero.

Icotea