Home Formazione iniziale Chi deve svolgere il periodo di formazione e prova?

Chi deve svolgere il periodo di formazione e prova?

CONDIVIDI
  • GUERINI

In risposta a numerose richieste di chiarimenti relative allo svolgimento del periodo di formazione di e prova di docenti neoassunti, l’U.s.r. Lombardia ha richiamato la normativa di riferimento, fornendo i seguenti chiarimenti.

Sono tenuti a svolgere l’anno di formazione e di prova:

Icotea
  1. i docenti che si trovano al primo anno di servizio con incarico a tempo indeterminato, a qualunque titolo conferito, e che aspirino alla conferma nel ruolo;
  2. i docenti per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione e di prova o che non abbiano potuto completarlo negli anni precedenti, purché sia previsto il raggiungimento dei 180 gg. di servizio (di cui almeno 120 per attività didattiche): è possibile, infatti, che il docente, anche per più anni scolastici, si assenti a causa della fruizione di aspettative per motivi di famiglia, malattia, congedi per maternità, tali da non permettere per ogni anno scolastico di riferimento il raggiungimento dei 180 gg. effettivi di servizio. In tal caso l’anno di formazione e di prova viene differito con motivato provvedimento del Dirigente Scolastico;
  3. i docenti che abbiano ottenuto una valutazione negativa del primo anno di formazione e di prova; in tal caso i docenti in questione effettueranno un secondo periodo di formazione e di prova, non rinnovabile;
  4. i docenti per i quali sia stato disposto il passaggio di ruolo.

{loadposition facebook}