Home I lettori ci scrivono Classi con troppi studenti e nuove immissioni in ruolo

Classi con troppi studenti e nuove immissioni in ruolo

CONDIVIDI
  • Credion

Nella qualità di genitore prendo lo spunto dall’articolo “Rispunta il taglio di un anno di scuola” di Lucio Ficara del 7 dicembre 2014.

L’autore così conclude: “Una riflessione al riguardo ci piace fare: ‘Con un taglio così consistente dove li metteranno i 150mila nuovi immessi in ruolo del prossimo anno?’. Ci piacerebbe saperlo visto che il Governo è così sicuro di assumere così tanti docenti”.

Icotea

La mia conclusione è la seguente: potrebbero essere utilizzate per ridurre il numero massimo degli alunni per ogni classe. è umanamente impensabile che un insegnante possa espletare la sua importantissima funzione in classe con trenta alunni.

Dobbiamo prendere coscienza che il futuro dipenderà sempre dalla preparazione che la scuola riuscirà a dare, investire nella scuola non può essere solo un discorso di costi/ricavi.

Nello stesso modo ritengo che è sbagliato ancorare le risorse economiche al numero degli iscritti.

Scusate, ma voglio ribadirlo, le classe con trenta alunni sono da eliminare; il numero massimo dovrebbe essere non oltre venti.