Home Archivio storico 1998-2013 Generico Commissione Europea: progetto “Right to read Write to read”

Commissione Europea: progetto “Right to read Write to read”

CONDIVIDI
  • Credion


Il 2003 è l’Anno europeo delle persone con disabilità e la Commissione ha varato il Progetto " Lettura Agevolata" con una mostra sul tema della leggibilità del testo e il diritto alla lettura, "Right to read Write to read". L’esposizione, inaugurata giovedì 3 giugno, potrà essere visitata fino al 5 giugno nello spazio antistante la Sala 100 del Parlamento Europeo di Strasburgo.

"L’obiettivo di questa mostra – ha spiegato Lucia Baracco, responsabile del Progetto – è quello di sensibilizzare le istituzioni sul problema della leggibilità della comunicazione, affinché diano direttive precise a chi ha competenze specifiche in tale ambito. Il che naturalmente non vuol dire porre dei limiti alla creatività, ma al contrario metterla al servizio di tutti, nessuno escluso".
Efficace lo slogan scelto per questa mostra: "Se non riesco a leggere, non è solo colpa dei miei occhi". Una serie di pannelli mettono in evidenza i principi che stanno alla base della leggibilità: la dimensione e il tipo di carattere, il contrasto cromatico, lo spazio tra le lettere, l’interlinea e la lunghezza della riga, l’interferenza dello sfondo con il testo. Ciascun pannello affronta un problema specifico invitando lo spettatore a mettere alla prova le proprie capacità visive di fronte ad esempi evidentemente non rispettosi delle regole della leggibilità. L’iniziativa consentirà la realizzazione di un quaderno tecnico sulla materia.