Home Archivio storico 1998-2013 Generico Commissioni per abilitazioni geometra e perito agrario ed industriale

Commissioni per abilitazioni geometra e perito agrario ed industriale

CONDIVIDI
  • Credion

La Direzione generale per gli ordinamenti scolastici del Ministero della Pubblica Istruzione ha reso note, tramite C.M. n. 70 – prot. n. 1961 del 12 aprile 2001, le modalità per la formazione delle commissioni esaminatrici riguardo al reperimento di presidenti (professori universitari e presidi) e commissari (docenti laureati con contratto a tempo indeterminato nelle scuole di istruzione secondaria di II grado) in relazione alle sessioni degli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio delle libere professioni di perito agrario (insediamento delle commissioni il 16 ottobre), perito industriale (16 ottobre), geometra (6 novembre).
Per quanto riguarda il personale della scuola, coloro che hanno i requisiti previsti per essere inseriti in commissione (per i presidi occorre dirigere determinati tipi di istituti tecnici, per i docenti, invece, insegnare specifiche discipline) sono tenuti a compilare un apposito modulo-domanda (disponibile, insieme alla circolare citata, sul Simpi-Intranet). L’istituto scolastico in cui presidi ed insegnanti svolgono il proprio servizio comunicherà al Simpi (Sistema Informativo Ministero Pubblica Istruzione), tra il 10 ed il 19 maggio prossimi, i dati relativi alle domande, che nel caso degli insegnanti dovranno essere preventivamente verificate dagli stessi capi d’istituto (i moduli relativi agli istituti scolastici della Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano andranno trasmessi entro il 10 maggio ai relativi Uffici scolastici provinciali).