Concorsi ordinari o assunzione per titoli e servizio? Sullo scontro Sasso-Floridia parla Gissi [VIDEO INTERVISTA]

CONDIVIDI

La questione concorsi ordinari Vs concorsi per titoli e servizio sta diventando sempre più difficile e complicata, anche perché i tempi sono ormai quasi scaduti.
Come abbiamo già avuto modo di scrivere più volte, sul tema è in atto uno scontro piuttosto vivace fra la sottosegretaria all’istruzione Barbara Floridia (M5S) e il sottosegretario Rossano Sasso (Lega).

Nei giorni scorsi Floridia ha fatto una precisazione importante e ha detto: “Quando si parla di 200.000 precari sappiate che è un dato completamente falsato” e ha ricordato che a settembre 32mila precari storici potranno essere stabilizzati grazie alla conclusione del concorso straordinario, mentre altri saranno assunti dalle graduatorie di merito e dalle graduatorie dei concorsi svolti nel passato non tutte ancora esaurite.
Floridia aggiunge anche che la via maestra per coprire i vuoti di organico è rappresentata dai concorsi ordinari che, quindi vanno banditi al più presto.

Icotea

Di tutt’altro avviso il sottosegretario leghista Rossano Sasso che sposa la proposta di legge del suo collega di partito Mario Pittoni e afferma: “L’unica soluzione opportuna, giusta e rapida è di procedere alla stabilizzazione per titoli e servizio, per poi avviare il percorso del concorso ordinario”.

Sulla questione abbiamo raccolto una dichiarazione della segretaria nazionale di Cisl Scuola, Maddalena Gissi.

Il sondaggio della Tecnica della Scuola

In questo scenario, La Tecnica della Scuola torna ad interrogare i propri lettori sui temi caldi dell’istruzione italiana, per conoscere le opinioni divergenti sui concorsi e comprendere così pure gli interessi in gioco e le aspettative.

Questa è la domanda che poniamo ai nostri lettori: alla luce dell’alto numero di posti vacanti e considerando pure l’emergenza Covid-19, i nuovi docenti vanno assunti in ruolo tramite concorso ordinario tradizionale per titoli ed esami; oppure vanno reclutati tramite selezione per soli titoli e servizi?

PARTECIPA AL SONDAGGIO

Cosa troverete nel sondaggio

Qual è il tuo ruolo? 

  • Docente
  • Personale Ata
  • Dirigente
  • Precario
  • Neolaureato
  • Nessuno dei precedenti

Qual è il grado di scuola in cui sei coinvolto?

  • Scuola dell’Infanzia
  • Scuola I Ciclo (Primaria e Medie)
  • Scuola Secondaria Superiore
  • Nessuno dei precedenti

Secondo te, i nuovi docenti in ruolo vanno assunti con: 

  • Concorso ordinario tradizionale per titoli ed esami
  • Concorso per soli titoli e servizi

A questo LINK il PROTOCOLLO DI SICUREZZA sui concorsi.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

GUARDA L’INTERVISTA INTEGRALE

I nostri corsi di preparazione al concorso

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, concorso ordinario per scuola secondaria

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, concorso ordinario per scuola dell’infanzia e primaria

Per prepararti al concorso ordinario per tutti i gradi di scuola, segui il corso Come prepararti ai quesiti di logica e di comprensione del testo.

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica classe di concorso A19, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Storia, a cura di Salvatore Di Stefano.

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica, classe di concorso A18, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Scienze umane, a cura di Angelo Morales.