Home Alunni Concorso Miur con premi: “Viva Vivaldi”

Concorso Miur con premi: “Viva Vivaldi”

CONDIVIDI

La Direzione generale per gli ordinamenti scolastici del MIUR, in collaborazione con la società Emotional Experiences, ha bandito il concorso annuale : Viva Vivaldi – The four seasons mystery.

La proposta originale del concorso è quella di indirizzare le riflessioni e le suggestioni avute dai ragazzi in una video narrazione capace di continuare idealmente l’esperienza proposta dall’inedito format artistico “Viva Vivaldi – The four seasons mystery” che si trova presso il Museo Diocesano di Venezia.

Scopo principale di questa iniziativa è quella di favorire lo sviluppo del pensiero critico degli studenti, la loro creatività e capacità di innovazione avvicinandoli all’ascolto della musica classica e accompagnandoli alla scoperta della personalità umana ed artistica di Antonio Vivaldi, un artista fuori dal tempo, un genio che supera le epoche.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per i primi tre classificati sono messi in palio, sia per la scuola secondaria di primo grado sia per quella di secondo grado, rispettivamente tre premi di 10.000 €, 5.000 €, 2.500 €.

Per partecipare al concorso il docente di riferimento dovrà caricare su una piattaforma apposita presente sul sito www.vivavivaldivenezia.com/concorso il prodotto audio – video insieme ad una descrizione di esso entro e non oltre la data del 30/04/2018.

Per gli studenti frequentanti la scuola secondaria di secondo grado è inoltre riservata un’altra sezione del concorso che chiede loro di partecipare individualmente con un breve spot audio – video.

In questo caso, per premiare le creazioni più originali ed efficaci, a partire da novembre 2017 fino a maggio 2018, ogni mese è in palio un Iphone7 (32 GB).

Il testo completo del bando di Concorso è scaricabile dal sito del M.I.U.R al seguente link http://www.miur.gov.it/web/guest/competizioni-e-concorsi-per-studenti, oppure dal sito www.vivavivaldivenezia.com/concorso.

Per richiedere ulteriori informazioni relative al concorso è possibile inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]