Home Didattica Concorso ordinario primaria: come progettare una lezione

Concorso ordinario primaria: come progettare una lezione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Progettare una lezione è una delle competenze centrali che verranno accertate nelle prove scritte e in quelle orali del concorso ordinario per la primaria, nonché negli altri gradi di scuola. Ma la primaria ha dinamiche tutte sue, alle quali prestare particolare attenzione, vista la fase delicata dello sviluppo del bambino, chiamato a una serie di novità estremamente impegnative legate alla prima scolarizzazione: stare seduto al banco; imparare a leggere, scrivere, far di conto; avere a che fare con i comparti di studio che definiamo “discipline”, molte delle quali orientate al pensiero astratto; mantenere un alto livello di attenzione e di concentrazione; rinunciare al gioco; uniformarsi alle regole della classe in chiave sempre più sociale. Uno sforzo cognitivo ed emotivo immane per il bambino, che richiede, da parte del docente, un intervento didattico-pedagogico di grande spessore, cura e impegno.

La didattica delle discipline e la mediazione didattica

Il concorso ordinario primaria andrà ad accertare questa cura didattica, verificando che le strategie dell’aspirante maestro o maestra sappiano mettere insieme la padronanza della disciplina con la capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento alle tecnologie dell’informatica e della comunicazione. In particolar modo, queste strategie si richiamino alla pratica della mediazione didattica ovvero ad un approccio che faccia del docente un facilitatore in grado di porsi tra il bambino e il mondo esterno (mediazione di contesto) o tra il bambino e le discipline (mediazione dell’apprendimento).

Discipline trasversali

Da non sottovalutare, infine, in funzione del concorso ordinario, l’importanza di sapere progettare una lezione nell’ambito delle discipline trasversali, dall’educazione all’ambiente e allo sviluppo sostenibile, al plurilinguismo e all’apprendimento dell’italiano come L2, alle discipline inerenti le competenze chiave europee.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il corso

Per approfondire l’argomento con una docente di grande esperienza e centrare il focus sul concorso ordinario scuola primaria, consigliamo il corso di “Didattica delle discipline e mediazione didattica” della nostra formatrice Amelia de Angelis, in programma dal 21 ottobre al 6 novembre.

Preparazione concorso ordinario inglese