Home Concorsi Concorso scuola straordinario, posso cumulare più tipologie di servizio

Concorso scuola straordinario, posso cumulare più tipologie di servizio

CONDIVIDI

Al prossimo concorso docenti straordinario per la scuola secondaria, presente nel decreto scuola attualmente in approvazione alla Camera, sarà possibile partecipare se si è in possesso di almeno tre anni di servizio nella scuola statale (o paritaria solo ai fini dell’abilitazione) negli ultimi 10 anni. Ma questo servizio può essere “misto”

Concorso docenti straordinario scuola secondaria: valido il servizio misto

Infatti al prossimo concorso docenti secondaria potranno accedere anche chi può vantare i tre anni in maniera mista. Spieghiamoci meglio: fermo restando che un anno di servizio dei tre deve essere prestato specificamente per la tipologia del posto per cui si concorre ai fini assunzionali e/o abilitativi, le altre due annualità possono essere stati prestati in “modo misto” nel senso che si possono cumulare gli anni di servizio prestati nella scuola secondaria di primo grado con quelli prestati nella scuola secondaria di secondo grado, ad esempio.

Allo stesso modo, i docenti che hanno servizio nella scuola paritaria e che partecipano solo per conseguire l’abitazione all’insegnamento, possono cumulare come servizio misto, gli anni prestati nella scuola secondaria statale con gli anni prestati nella scuola secondaria paritaria.

ICOTEA_19_dentro articolo

Pertanto, al prossimo concorso scuola secondaria riservato ai docenti con tre anni di servizio, si potrà accedere anche con questa tipologia di servizio.

Concorso scuola 2020 straordinario: i requisiti per partecipare

Potranno partecipare al concorso docenti straordinario abilitante per la scuola secondaria di primo e secondo grado, i docenti in possesso dei seguenti requisiti: