Home Precari Concorsi scuola, quando saranno banditi? Le tempistiche previste

Concorsi scuola, quando saranno banditi? Le tempistiche previste

CONDIVIDI

Quando saranno pubblicati i bandi dei concorsi scuola previsti dal Ministero dell’Istruzione? Una domanda molto semplice a cui proviamo a dare risposta in base alle informazioni ricavate nei giorni scorsi.

Per quanto riguarda il concorso ordinario infanzia e primaria manca davvero poco. Le operazioni si sono rallentate con il passaggio da un ministro all’altro (da Bussetti a Fioramonti), ma, secondo le ultime indiscrezioni, il bando, entro la fine dell’anno, potrebbe finalmente essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il condizionale, però, è d’obbligo considerato anche le discussioni in corso per quanto riguarda il decreto scuola e la legge di bilancio.

Poi c’è il concorso straordinario per la scuola secondaria, riservato a chi ha svolto almeno tre annualità di servizio, che verrà bandito entro febbraio 2020.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per quanto riguarda, invece, il concorso ordinario per la scuola secondaria, i tempi saranno leggermente più lunghi e forse si dovrà attendere la primavera.

A margine, invece, segnaliamo che sempre entro febbraio 2020 dovrebbe partire il quinto ciclo del TFA Sostegno.

PREPARATI CON I CORSI DELLA TECNICA DELLA SCUOLA

Scarica la guida gratuita in pdf sul concorso straordinario secondaria (CLICCA QUI)

Leggi anche

Decreto scuola pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il testo in PDF
Decreto scuola non piace ai sindacati: “Impegni disattesi, inizia la battaglia”
Decreto scuola, fissata al 25 novembre la discussione alla Camera
Decreto scuola, concorso straordinario secondaria: posti, requisiti e prove
Decreto scuola, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato
24 CFU, cosa sono e come acquistarli per diventare insegnante

Normativa di riferimento

– DM 259/17 e relative tabelle (Decreto correttivo e integrativo del DPR 19/16)
– DPR 19/16 e relative tabelle (Nuovo regolamento delle classi di concorso)
– Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 (Equiparazioni tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali)
– Decreto Ministeriale 92 del 23 febbraio 2016 – Titoli di specializzazione per A-23 (Italiano L2)
– Decreto Ministeriale 93 del 23 febbraio 2016 – Ambiti disciplinari nuove classi di concorso

LEGGI ANCHE
24 CFU, cosa sono e come acquistarli per diventare insegnante
Concorso straordinario secondaria, chi può partecipare