Home Concorsi Concorso scuola straordinario, quanto valgono i miei titoli

Concorso scuola straordinario, quanto valgono i miei titoli

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il concorso straordinario secondaria dovrebbe vedere pubblicato il bando entro il mese di febbraio. Al momento, il testo è al vaglio del CSPI, che dovrà fornire un parere non vincolante prima di far partire la procedura. Motivo per cui probabilmente potrebbero esserci ritardi ed arrivare alla pubblicazione nel mese di marzo.

  • La tabella dei titoli
  • Il punteggio della prova
  • Chi può partecipare

 

Concorso straordinario secondaria: il punteggio dei titoli

Ricordiamo che il concorso docenti 2020 straordinario sarà articolato in una prova computer based e la valutazione dei titoli.

ICOTEA_19_dentro articolo

In base alla bozza in nostro possesso, sappiamo in anteprima quale punteggio assumeranno i titoli nel prossimo concorso scuola 2020 riservato ai precari con tre anni di servizio.

Ad esempio, il possesso di abilitazione specifica conseguita attraverso percorsi selettivi di accesso anche qualora conseguita all’estero, vale 5 punti.

Oppure, l’inserimento nella graduatoria di merito, ovvero superamento di tutte
le prove di un precedente concorso ordinario per titoli ed esami per
lo specifico posto (per ciascun titolo), vale 3,5 punti.

Il dottorato di ricerca, invece, viene valutato 5 punti.

ECCO TUTTI I PUNTEGGI (CLICCA QUI)

 

Concorso scuola 2020: il punteggio della prova per la procedura straordinaria

Secondo l’ultima bozza del bando del concorso straordinario secondaria ci sarebbero 80 quesiti, per le classi di concorso curriculari, così ripartiti: 45 per le competenze disciplinari relative alla classe di concorso; 30 per le competenze didattico-metodologiche e 5 per la lingua inglese (lettura e comprensione).
Ai quesiti si risponderà in 80 minuti (la prova si supera con 56/80). Ai titoli sarà così assegnato un punteggio massimo di 20 punti.

Concorso docenti 2020 scuola secondaria: chi partecipa

Come stabilito dal DL 126/2019 potranno partecipare, al concorso scuola 2020 straordinarioi docenti in possesso dei seguenti requisiti:

  • almeno tre anni di servizio nella scuola secondaria statale (anche su sostegno) dal 2008/2009 al 2018/2019. Chi conclude la terza annualità nel 2019/2020 partecipa con riserva
  • uno dei predetti tre anni deve essere specifico, ossia svolto nella classe di concorso per cui si partecipa.
  • Potranno partecipare, anche se solo ai fini dell’abilitazione, i docenti che hanno maturato il servizio di tre anni nella scuola paritaria. Anche i docenti di ruolo che hanno tre anni comunque prestati, senza un anno specifico sulla classe di concorso, può partecipare ai soli fini abilitativi.

Per i posti di sostegno è necessario avere, oltre ai seguenti requisiti di servizio, la specializzazione sul sostegno.

CLICCA QUI per la bozza del bando

PREPARATI AL CONCORSO STRAORDINARIO CON TECNICA DELLA SCUOLA FORMAZIONE
(CLICCA QUI)

 

TUTTO SUL CONCORSO STRAORDINARIO

 

 

Preparazione concorso ordinario inglese