Home Personale Concorso straordinario secondaria, domande per commissioni entro il 30 settembre: i compensi

Concorso straordinario secondaria, domande per commissioni entro il 30 settembre: i compensi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Scadono oggi, 30 settembre, i termini già prorogati per la presentazione delle domande per far parte delle commissioni alle prove del concorso straordinario per docenti della scuola secondaria di I e II grado.

La domanda può essere inoltra telematicamente, attraverso la piattaforma Concorsi disponibile sul sito www.miur.gov.it, raggiungibile dall’Area Riservata MIUR / Servizi / Tutti i servizi / Piattaforma Concorsi e Procedure Selettive.

Sempre entro oggi possono presentare istanza anche i professori universitari, attraverso la piattaforma del sito CINECA, raggiungibile all’indirizzo https://loginmiur.cineca.it/.

ICOTEA_19_dentro articolo

Calendario delle prove

Nella G.U. di ieri, 29 settembre, è stato dato l’avviso di pubblicazione del calendario delle prove scritte, che si svolgeranno dal 22 ottobre al 16 novembre. Calendario delle prove

In cosa consiste la prova per posti comuni e di sostegno

Oltre alla prova scritta è prevista la valutazione dei titoli dichiarati nella domanda di partecipazione, per un punteggio massimo complessivo di 20 punti.

Compensi delle commissioni

Il decreto n. 783/2010 di modifica ed integrazione del decreto n. 510/2020 prevede che “I compensi riconosciuti ai presidenti e ai componenti delle commissioni e delle sottocommissioni sono disciplinati ai sensi della normativa vigente”.

Quindi, se si guarda ai precedenti concorsi (DM 31 agosto 2016), il compenso base lordo dipendente sarebbe:

  • presidente: € 502,00;
  • componente € 418,48;
  • segretari € 371,84.

Al compenso base deve aggiungersi un compenso integrativo lordo dipendente pari a 1 euro per ciascun candidato esaminato.

L’articolo 3 del suddetto DM fissa comunque a 4.103,40 euro il tetto massimo dei compensi, limite aumentato del 20% per i presidenti e ridotto della stessa percentuale per i segretari delle commissioni.

Svolgimento delle prove

Le prove scritte si svolgeranno in aule informatiche di scuole e università. In questi giorni si sta concludendo il collaudo delle postazioni secondo le indicazioni fornite alle istituzioni scolastiche dai vari USR.

Al momento non è nota l’esatta ubicazione delle sedi in cui si svolgeranno le prove e quindi i commissari potrebbero anche doversi spostare, senza che il MI abbia previsto un’indennità di missione.

Preparazione concorso ordinario inglese